Il Passive House Istitute Italia con Aaakhon

30 Gen, 2016

Il 30 gennaio 2016, presso il Centro Congressi Le Stelline in centro Milano, si è svolto il convegno promosso dal Global Passive Building Council e dal Passive House Institute Italia. L’evento ha visto anche la partecipazione dell’Assessore Pierfrancesco Majorino in rappresentanza della Città di Milano.

La nuova urbanizzazione per un futuro dell’abitare

Si è parlato dei programmi e delle sfide della nuova urbanizzazione per un futuro dell’abitare ecosostenibile ed energeticamente autosufficiente. Dopo l’intervento dell’Assessore che ha auspicato la futura presenza di autorevoli istituti di ricerca, come il Passive House, al tavolo della riprogettazione del tessuto sociale ed urbano, è stata la volta di Guenther Gantioler (Presidente del GPBC e direttore scientifico del PHI Italia) che ha dimostrato come oggi sia possibile, attraverso la ricerca ed ottenimento di alti livelli di confort ambientale, realizzare edifici allo stesso tempo energeticamente autosufficienti e sostenibili. Gli è successo l’intervento del nostro Head Design, l’arch. Fabio Baldo, che invece ha presentato una serie di idee innovative per rigenerare in modo sostenibile il territorio portando gradualmente la città verso un contesto ecosostenibile ed a consumo energetico nullo. Ha presentato dati di ricerca che dimostravano come è possibile realizzare edifici in grado di produrre più energia di quanto ne consumano e come, tale sovraproduzione di energia possa essere utilizzata, mediante nuove smart grid, per alimentare ed azzerare il consumo energetico di quella parte di patrimonio immobiliare storico tipico della città. Non sono nemmeno mancati suggerimenti per chi ha il compito di governare la città affinchè, con regole semplici e applicabili, possano mettere gli imprenditori in condizione di investire con uno stile di benefit corporate: creando contemporaneamente profitto e valorizzazione sociale in modo sostenibile.

la nuova generazione di parete e-HOME

Il Convegno infine si è chiuso con la presentazione di alcune eccellenze di innovazione tecnologica sostenibile e votata all’efficientamento energetico. E’ così che Paolo Barbieri, di Nydion (partner industriale di e-HOME), ha presentato diversi sistemi innovativi per l’industrializzazione della produzione edile sostenibile ed, in modo particolare, ha presentato la nuova generazione di parete e-HOME che andrà a completare il nostro sistema industrializzato e-HOME.

Global Passive Building Council | sito ufficiale

Passive House Institute Italia | sito ufficiale